giovedì 14 maggio 2015


 
 
Aspirante fanteria meccanizzata del Reggimento Fanteria

Questo aspirante ufficiale, con il particolare distintivo di grado nero bordato d’oro, porta il fregio stabilito per la Fanteria Meccanizzata. Il fregio è il tipico della Fanteria, fucili incrociati con Corona Reale ma, al posto del tondino nero, porta una ruota dentata.

L’uniforme indossata è l’Uniforme Ordinaria, composta da:

-        berretto rigido;

-        giubba, colletto in colore azzurro chiaro, con le controspalline di panno grigio verde ed i nastrini di decorazioni;

-         camicia bianca con colletto rivoltato (floscio o inamidato);

-        cravatta nera opaca;

-        pantaloni corti (fuori servizio potevano portarsi i pantaloni lunghi con calze e scarpe nere basse, sempre senza speroni);

-        stivali, gambali e speroni quando previsti, o scarpe nere basse;

-        la sciabola (non era portata quando si portavano i pantaloni lunghi) aveva la dragona ed i pendagli in cuoio nero.

-        guanti in pelle scamosciata o liscia marrone, fuori servizio facoltativamente si portavano quelli bianchi, neri per i bersaglieri.